ARCHIVIO

Picchia l’anziana madre e la manda in coma

GENOVA. 26 DIC. Un 60enne è stato denunciato per aver picchiato, nella notte di Natale l’anziana madre di 86 anni facendola cadere a terra. La donna è in stato di coma all'ospedale Galliera.

L’aggressione sarebbe avvenuta al termine di una violenta lite con l'uomo che ha preso a calci la madre che è caduta e ha battuto la testa sul pavimento.

Lo stesso figlio l’ha soccrosa e l’ha portarla a letto dove l'anziana ha cominciato a avvertire un forte mal di testa prima di svenire.

Poi la chiamata al 118 con il ricovero della donna in codice rosso.

Le indagini dei poliziotti delle volanti e della squadra mobile sono partite dal racconto dello stesso figlio, un artista seguito da tempo da uno psichiatra, che ha ammesso di aver colpito la madre e di averla fatta cadere.

Ora è stato denunciato per lesioni gravissime e ricoverato in psichiatria con il divieto di allontanarsi dal reparto.