ARCHIVIO

Picchia i carabinieri: romeno arrestato. Un altro evade dai domiciliari: preso

[caption id="attachment_211057" align="alignleft" width="600"] Un romeno arrestato e un altro denunciato dai carabinieri[/caption]

GENOVA. 28 LUG. Ieri sera, un 35enne romeno, in Italia senza fissa dimora, con svariati pregiudizi di polizia, a seguito di ordine di carcerazione,è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Carignano poiché responsabile dei reati di “resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale”. Pertanto, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato rinchiuso presso la casa circondariale di Marassi.

Stanotte un altro romeno, di 27 anni, abitante in via Pozzoni, agli arresti domiciliari, nel corso di un controllo da parte di una pattuglia della stazione carabinieri di Bolzaneto, non è stato trovato nella propria abitazione. Pertanto, è stato deferito in stato di libertà per “evasione”.