ARCHIVIO

Piazza Caricamento, marocchino ruba smartphone a genovese: arrestato

GENOVA. 3 SET. I Carabinieri della Stazione di Genova Maddalena insieme ai soldati dell'Esercito Italiano, nell'ambito dei controlli e servizi di pattuglia di Strade Sicure, sabato sera hanno arrestato per furto un marocchino 20enne, irregolare, senza fissa dimora e con precedenti di polizia.

L'immigrato, nei pressi di Piazza Caricamento, aveva infatti rubato uno smartphone di proprietà di un 56enne genovese.

L'arrestato, veniva rinchiuso presso la camera di sicurezza della caserma.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, che ha ringraziato i carabinieri.