ARCHIVIO

Piantine di cannabis coltivate sul Monte Fasce: nei guai 3 ventenni genovesi

GENOVA. 13 GIU. I militari del nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di San Martino, nel corso di un servizio antidroga, hanno denunciato in stato di libertà per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”  tre studenti genovesi di età compresa tra i 19 e 20 anni.

I ragazzi sono stati trovati in possesso di 4 piante del tipo “cannabis” interrate in contenitori di plastica, debitamente nascosti in un terreno  sito in via Monte Fasce.

Le piantine di "fumo" sono state estirpate e sequestrate.