Home Politica Politica Genova

Piana: fronton e pallonetto elastico in Elenco discipline sportive di tradizione ligure

0
CONDIVIDI
Giocatore pallonetto elastico (balètta)

Pallonetto elastico (balètta) e fronton nell’Elenco delle discipline sportive di tradizione ligure previsto dal Testo unico della normativa regionale in materia di sport, al pari di bocce e petanque, canotaggio a sedile fisso e mobile, pallanuoto, pallapugno e vela. Il provvedimento, contenuto nella proposta di legge regionale presentata nei mesi scorsi dal consigliere leghista e presidente dell’Assemblea legislativa della Liguria, Alessandro Piana, è stato approvato oggi dalla III Commissione Attività produttive, Sport e Tempo libero.

“Ringrazio il presidente di Commissione e i consiglieri commissari – ha dichiarato Piana – per avere portato avanti la mia proposta di legge. Finalmente, a buon diritto, queste discipline sportive entreranno a far parte dell’Elenco regionale.

Per entrambe si tratta della sopravvivenza, in aree fortemente identitarie, di una dimensione di gioco popolare e tradizionale che laddove si organizzino campionati italiani e tornei di ampio respiro (europeo o mondiale) può inoltre comportare un’ampia visibilità, anche turistica, del territorio ligure”.

“La proposta di legge che abbiamo approvato oggi in Commissione – ha aggiunto il vice capogruppo regionale del Carroccio Paolo Ardenti – ha l’obiettivo di tutelare e valorizzare queste discipline sportive, considerata la loro origine prettamente popolare.

Il fronton viene praticato nell’estremo Ponente ligure, ma anche negli Stati Uniti, Francia meridionale, Basso Piemonte e Toscana. Mentre il pallonetto elastico è ancora abbastanza diffuso in molte aree della Liguria Occidentale e negli ultimi anni viene giocato, in particolare, in occasione di manifestazioni estive”.