ARCHIVIO

Pestaggio Arenzano, presi i 5 aggressori

[caption id="attachment_168997" align="alignleft" width="300"] I carabinieri hanno arrestato cinque giovani responsabili di un pestaggio ad Arenzano[/caption]

GENOVA. 16 DIC. Massacrarono di botte un loro coetaneo poco meno che 25enne di Mele per uno sguardo di troppo a una ragazza durante la festa patronale di Arenzano del 24 luglio scorso. Quaranta i giorni di prognosi per il malcapitato. Adesso i carabinieri, analizzando telecamere e ascoltando vari testimoni, sono riusciti ad arrivare ai colpevoli.

Gli investigatori l'altro giorno hanno arrestato cinque ragazzi, quattro residenti a Genova e uno a Santa Margherita, con le accuse di lesioni gravi aggravate dai futili motivi. Il giovane pestato subì lesioni al corpo e al viso, fra cui anche fratture delle ossa facciali. Gli aggressori sono ai domiciliari.