ARCHIVIO

PERONOSPORA. FUNGO AFRICANO DISTRUGGE IL BASILICO

GENOVA. 25 AGO. Problemi per i coltivatori di basilico che, nel ponente di Genova, stanno “facendo i conti” con la peronospora, un fungo che decima il raccolto e contro il quale non c‘è ancora un antidoto chimico.

Dopo aver colpito Albenga il fungo è tornato a distruggere il basilico anche a Genova.

Si tratta di un fungo di origine africana che mette in pericolo la coltivazione del basilico e la produzione di pesto.

Arrivato in Italia nel 2013, è sufficiente un solo seme infetto, ogni 10mila, per provocare gravi danni al raccolto. La malattia si avvantaggia del clima umido.