Home Cronaca Cronaca Genova

Pegli, non solo 7 rapine: marocchino stupra 24enne genovese

46
CONDIVIDI
Violenza sessuale (foto d'archivio)

8 OTT. Non solo rapine, tentata rapina e sequestro di persona fra Pegli e Sestri Ponente. Il marocchino irregolare di 27 anni, pregiudicato, lasciato libero e mai rimpatriato, che la notte scorsa era stato preso dalla polizia dopo avere compiuto le rapine ai danni di 7 genovesi (e non 5 come era stato riferito in un primo momento) oggi è stato arrestato anche per violenza sessuale in danno di una genovese di 24 anni.

Si tratta della fidanzata dell’ottavo genovese vittima dei colpi dell’immigrato nordafricano, che insieme alla donna era stato costretto a guidare fino a Sestri Ponente per trovare un bancomat, ma era riuscito ad allertare una volante della polizia, tempestivamente intervenuta.

Per costringere la giovane genovese ad un atto sessuale, il nordafricano aveva obbligato la 24enne a stare ferma ed il fidanzato a scendere dall’auto minacciandoli di usare contro di loro una pistola che aveva in tasca (ma che in realtà, si è scoperto dopo, non aveva).


La violenza sessuale è avvenuta la scorsa notte in salita Cataldi a Sestri Ponente, dove il maghrebino si era fatto trasportare con l’auto della coppia, fermata e già minacciata sul lungomare di Pegli.

Prima di aggredire i fidanzati, il malvivente straniero aveva messo a segno due rapine sul lungomare in danno di due ventenni feriti al viso con i cocci di una bottiglia (prognosi di 5 e 8 giorni) e di altri 5 loro amici ventenni, fortunatamente rimasti illesi, ai quali lo straniero aveva fatto credere di avere la pistola in tasca.

Tutti i giovani genovesi erano stati minacciati ed obbligati a consegnare smartphone e soldi.

Stupri per strada, donne Lega: rimpatrio immediato per queste bestie

 

46 COMMENTI

  1. Mi raccomando questo Rumenta teniamocelo ben stretti che maniman perdiamo un Pico della Mirandola.Se poi per pura fantascienza dovessero mai rimpatriarlo,sarebbe da fare immediatamente lo sciopero della Fame e della Sete,non ci si può privare cosi a cuor leggero di questo Filosofo e Intellettuale,un vero Gandhi.

  2. Il bello e” che per soldi abbiamo fatto attraccare a genova le navi in partenza per la tunisia e il marocco in modo che tutta la …… che deve partire in quei posti di ….. ce la ritroviamo a genova. Neanche marsiglia ha voluto l”attracco di queste navi e noi ci ritroviamo da anni a combattere con queste bestie e con la droga che trasportano dal marocco.

  3. Forse, qualche bastarda del ministero potrebbe dire che poverino non sapeva che da noi è vietato stuprare. Brutti …. bastardi loro e chi li fa venire. Incominciassimo ad ….. qualcuno, invece che continuare a scrivere forse qualche cosa cambierebbe.

  4. Ci sarà sicuramente il giudice che riterrà opportuno lasciarlo libero e magari farlo curare a spese nostre ovviamente….poverini vengono dalla guerra sono disadattati dobbiamo capirli secondo tutti quegli idioti di buonisti…..

  5. Poverino, non sapeva che in Italia non si potessero compiere rapine e stupri!… Lui ha provato più volte ad integrarsi, infatti è un pluripregiudicato, ma non ci è mai riuscito perché siamo rasssisti ignyoranty!

  6. Certo che quando uno fa qualche rapina, viene fermato poi lasciato libero, il suo concetto della giustizia italiana è che può fare quello che vuole perché intanto non gli succede nulla, e è esattamente quello che fa, le rapine aumentano ed aggiunge pure gli stupri intanto pensa che nessuno gli farà nulla… Non sono tutti balordi e non sono tutti santi. Se uno però è un balordo lo buttiamo in galera indipendentemente dal colore della pelle e della nazionalità! Questo mi sembra normale! E facciamo delle distinzioni fra chi ha l’indole del delinquente e chi no, non in base ad altro!

  7. Loro partono verso (o vengono spediti) in Italia con il concetto ben chiaro in testa che qui fanno il cazzo che gli pare.
    Se avete amici marocchini sani, ve lo possono confermare: il loro obiettivo è invadere questo paese, quartiere dopo quartiere, città dopo città. Sono i discorsi che si sentono nella ctn, la nave che da Tunisi porta su la gente verso Genova.

  8. Quando faremo una guerra civile e ne prendiamo due o tre e in piazza li eliminiamo gli altri cominceranno a cambiare atteggiamento loro fanno così xk sanno che nn facciamo niente come in tutte le cose

  9. Minniti ci dica qualcosa di carino? Cosa aspetta a spedirli tutti a…….., queste sono bestie, la Boldrini nella raccolta di questa porcheria, le sue risorse, sia più attenta. Non si può più sopportare questo scempio. Lei esca dal letargo e Cerchi di fare il suo mestiere, la paghiamo troppo per quello che fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here