ARCHIVIO

Pedopornografia, indagato 40 enne di Savona

[caption id="attachment_147680" align="alignleft" width="300"] Pedopornografia, 40 enne di Savona indagato dalla Procura[/caption]

SAVONA. 6 DIC. Un 40 enne savonese sarebbe stato indagato dalla Procura per adescamento di minori. L’inchiesta sarebbe stata condotta nel più totale riserbo ed avrebbe previsto anche la perquisizione dell’abitazione dell’uomo.

Nella ‘perquisa’ gli agenti avrebbero sequestrato diverso materiale fra cui telefonini e supporti informatici considerati ‘importanti’ per comprendere il reale coinvolgimento dell’indagato.

Tutta l’indagine è coperta dal segreto istruttorio anche se sembra che gli agenti, coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica di Savona Giovanni Battista Ferro, indaghino sull’uomo, un presunto pedofilo, che si dedicava ai minorenni soprattutto under 16 attraverso il web.

Non è la prima indagine del genere che la procura conduce nel savonese. Nel passato, infatti, ci sono state già diverse indagini che hanno coinvolto padri di famiglia e persone ‘al di sopra di ogni sospetto’.