Home Sport Sport Genova

Pallanuoto Serie A terza giornata: Pro Recco, Posillipo e Brescia a valanga

0
CONDIVIDI
Pallanuoto
Sorprende la matricola Quinto. Tutto come da pronostico nel terzo turno della campionato di pallanuoto di Serie A maschile.

Negli incontri di ieri sabato, spiccano i rotondi successi di Pro Recco (18-7 a Roma, con 6 reti del fortissimo Echenique), Brescia (14-2 al Savona) e Posillipo (13-7 con Trieste.

Si arrende per la terza partita il Catania, questa volta in casa con lo Sport Management Busto Arsizio (7-12), ma la squadra siciliana non ha certo demeritato con una delle favorite alla vittoria finale.

Grande sorpresa della giornata la matricola Quinto, che ha messo sotto seppur di misura (8-7) la blasonata CC Napoli.

Unico pari della giornata tra Bogliasco e Lazio (8-8) al termine di una gara tirata e divertente.

Intanto continua la polemica a distanza tra Pro Recco e Posillipo, dopo la gara non giocata sabato scorso in casa dei liguri per problemi tecnici alla piscina ed assegnata dal Giudice Sportivo vinta ai partenopei.

Si attende ora, dopo l’immediato ricorso dei Campioni d’Italia, la decisione di secondo grado della Giudicante.

Questi i risultati di sabato 27 ottobre: CC Ortigia-RN Florentia 5-6,

Nuoto Catania-Sport Management 7-12, Roma Nuoto- Pro Recco 7-18, CN Posillipo-Pallanuoto Trieste 13-7, Bogliasco Bene-SS Lazio  8-8, Iren Genova Quinto-CC Napoli 8-7, AN Brescia-RN Savona 14-2.

Classifica: Brescia, Posillipo, Sport Management 9, Pro Recco, Quinto 6, Lazio 4, Roma, Trieste, Napoli, Ortigia, Savona e Florentia 3, Bogliasco 1, Catania 0.

Franco Ricciardi