ARCHIVIO

Pallanuoto, Savona batte Bogliasco nel derby di A1M

GENOVA 6 FEB.  Quattordicesima giornata, prima di ritorno, per la serie A1 maschile. Tutto facile alla "Caldarella" per la capolista Pro Recco che domina 14-2 la CC Ortigia: campioni d'italia che mantengono la porta inviolata per diciannove minuti; il primo gol dei siciliani arriva a 3'47'' nel terzo tempo con Tringali. L'AN Brescia dilaga in casa vincendo 16-5 contro la Lazio; dopo un primo tempo in sofferenza (4-3 per i biancocelesti), i lombardi volano anche grazie al gioiello di casa Guerrato autore di un'altra quaterna. Consolida il quarto posto la Canottieri Napoli che alla "Scandone" supera 11-6 la Reale Mutua Torino 81 Iren, con quaterna di Baviera. Trentuno reti e con venti della Bpm Sport Management che dà spettacolo alla Manara battendo 20-11 la Carpisa Yamamay Acquachiara; cinque reti del croato Petkovic e quattro di Razzi per i veneti terzi in classifica. In diretta streaming su Waterpolo Channel il derby ligure tra RN Savona e Bogliasco Bene finisce 11-7 per i biancorossi trascinati da un super Gounas autore di sei reti. Quinto posto consolidato e bogliaschini ancora in zona calda. Soffre ma vince 9-7 il Posillipo che sbanca la piscina di Albaro contro il Genova Quinto B&B. Rossoverdi sotto 4-3 a metà gara (rete del serbo Aksentijevic), poi in rimonta col mancino Subotic (quaterna) e Renzuto Iodice che regalano la vittoria esterna. Posticipata a sabato 18 febbraio Roma Vis Nova-Pallanuoto Trieste.

Nono turno, ultimo d'andata, invece per l'A1 femminile. La Plebiscito Padova batte 12-7 la SIS Roma e si laurea campione d'inverno: in evidenza tra le patavine la canadese Robinson con una tripletta. A due lunghezze dalle campionesse d'Italia la Waterpolo Messina che passa 14-7 in casa della NC Milano, con cinquina dell'italobrasiliana Chiappini. Successo esterno per L'Ekipe Orizzonte, terza forza del torneo, che supera 9-6 la Cosenza Pallanuoto: calabresi sul 2-2 dopo otto minuti; decisivo il 4-0 di break delle etnee nel secondo parziale per il 6-2 a metà gara. Approfitta del ko della SIS Roma la Bogliasco Bene che domina 13-5 la Pescara N e PN e sale al quarto posto: tra le liguri quaterna del capitano Teresa Frassinetti. In zona calda colpo della Rari Nantes Bologna che vince 6-5 contro la Rapallo Pallanuoto, scavalcandola al sesto posto: squadra di Antonucci sul 4-4 a 2'34'' nel terzo tempo con Cotti; poi il 6-4 delle felsinee con Budassi e Manzoni che indirizza il match.

Campionato A1 maschile

14^ giornata - 4 febbraio

CC Ortigia-Pro Recco N e PN 2-14
CC Napoli-Reale Mutua Torino 81 Iren 11-6
AN Brescia-SS Lazio Nuoto 16-5
BPM Sport Management-Carpisa Yamamay Acquachiara 20-11
diretta streaming Waterpolo Channel
RN Savona-Bogliasco Bene 11-7
Genova Quinto B&B Ass.-CN Posillipo 7-9

Sabato 18 febbraio
Roma, ore 15.00
Roma Vis Nova-Pallanuoto Trieste
Arbitri: Brasiliano e Ceccarelli
Delegato: Bianchi

Campionato A1 femminile

9^ giornata - 4 febbraio

Bogliasco Bene-Pescara Nuoto e Pallanuoto 13-5
Cosenza Pallanuoto-L'Ekipe Orizzonte 6-9i
Plebiscito Padova-SIS Roma 12-7
NC Milano-Waterpolo Messina 7-14
RN Bologna-Rapallo Pallanuoto 6-5