ARCHIVIO

Pachistani tentano di derubare anziano, denunciati

GENOVA. 13 GEN. Due pachistani di 23 e 30 anni sono stati denunciati dalla polizia per tentato furto aggravato del portafoglio di un 75enne genovese.

Quest’ultimo, dopo aver prelevato del contante in banca, si è recato a fare alcune commissioni quando, in Corso Perrone, è stato avvicinato da due uomini, che evidentemente lo avevano già adocchiato.

Così, mentre uno ha iniziato a distrarlo con vari discorsi, il complice ha cercato di mettergli le mani nelle tasche dei pantaloni.

La vittima si è però accorta del tentativo di borseggio e si è divincolato, riuscendo a rifugiarsi in un vicino esercizio commerciale da dove ha chiamato il 113.

I poliziotti del Commissariato Cornigliano, grazie alla descrizione fornita, hanno rintracciato in breve tempo i due ladri, che si stavano allontanando a piedi verso Sestri Ponente.

Condotti in Questura i due pachistani, regolarmente soggiornanti in Italia, sono stati denunciati.