ARCHIVIO

Onde alte 6 metri, strade off-limits nel Golfo Paradiso e Tigullio. A Carasco supermercati chiusi

Nella tarda mattinata di oggi sono state chiuse alcune strade per la forte mareggiata nel Tigullio e nel Golfo Paradiso.

Il moto ondoso sta crescendo e piove ancora con intensità. Sono previste onde alte oltre 6 metri.

A Rapallo e a Sestri Levante su alcune strade è stata interdetta la circolazione. A Sestri Levante chiuso per mareggiata anche il parcheggio interrato di S.Anna.

Chiusa anche la strada delle gallerie Riva Trigoso-Moneglia per pericolo frane. Senso unico alternato sulla via Aurelia, tra Lavagna e Sestri Levante per la mareggiata. E' percorribile solo la corsia a monte. I vigili urbani consigliano di transitare in autostrada.

Preoccupano i torrenti Lavagna e Sturla. Nell'entroterra, a Carasco, a causa delle forti piogge, il sindaco Massimo Casaretto ha fatto chiudere i supermercati: finora non era mai accaduto.

La portata massima delle onde che stanno flagellando la Liguria finora è stata di 5.5 metri, ma gli esperti meteo hanno riferito che è destinata ad aumentare nel corso della giornata con il rinforzo dei venti da sud sud ovest in particolare ostro e libeccio.