ARCHIVIO

OMICIDIO DI SANREMO: IL MINISTRO MASTELLA CHIEDE GLI ATTI ALLA PROCURA

sso la Corte di Appello di Genova, ogni elemento di informazione relativo ai procedimenti trattati dalle Procure della Repubblica di Genova" per l'omicidio di Maria Antonietta Multari, per mano di Luca Delfino, già indagato per l'uccisione della sua precedente ex fidanzata. "Ciò - prosegue la nota - al fine di valutare l'eventuale sussistenza di condotte rilevanti dal punto di vista disciplinare da parte di magistrati del pubblico ministero".