ARCHIVIO

Oltre 100 persone a Sturla per il Cimento dell'Epifania

La rigida temperatura invernale (4 gradi esterna, 13 gradi in mare) non spaventa i 102 protagonisti della 29a edizione del Cimento Invernale, tradizionale appuntamento a cura della Sportiva Sturla dedicato alla Gigi Ghirotti onlus del professor Franco Henriquet.Grande entusiasmo per il collettivo tuffo in mare. In spiaggia, in via V maggio, uomini e donne di tutte le età, uniti dal comune desiderio di vivere un’esperienza che per alcuni è stata unica o singolare e per altri invece, giunti addirittura al loro personale 10° Cimento, abitudinaria. Tra loro pure il mezzofondista Ridha Chihaoui, quarantenne campione tunisino più volte vincitore delle rassegne podistiche genovesi. Il presidente della Sportiva Sturla Giorgio Conte e il consigliere comunale Claudio Villa hanno premiato i più giovani, Giulio Piscioneri (2009) e Martina Gaione (2006), e i più anziani: Luisa Cattoni (1934) e Marcello Beneventi (1938). In spiaggia puntuale l’arrivo della Befana per la consegna dei doni ai bambini e, a mezzogiorno, il ristoro a base di pasta e fagioli.