ARCHIVIO

Nottata impegnativa per i vigili del fuoco di Savona | Video

Nottata impegnativa quella di ieri per i Vigili del Fuoco del Comando di Savona, la Sala Operativa ha registrato circa 60 interventi dalle 20 di ieri sera alle 8 di questa mattina.

Si tratta principalmente di interventi di soccorso causati dal maltempo, dal forte vento che ha soffiato con raffiche di 40 nodi e dalla neve che, nella zona dell Entroterra Savonese, ha provocato la caduta di moltissimi alberi su sede stradale bloccando completamente la viabilità.

Gli interventi sono stati tra i più svariati per le squadre dei Vigili del Fuoco; tra questi a Savona in via Cimarosa una grondaia di un palazzo alto sei piani che a causa del vento si è smurata ed è precipitata al suolo fortunatamente senza recare alcun danno a persone. In questo caso è stato necessario effettuare una manovra Saf (derivazione SpeleoAlpinoFluviale) con i VVF che hanno operato sul tetto vincolati ad una doppia corda ancorata a sua volta all'interno dei travi portanti del palazzo per recuperare i pezzi pericolanti.

Successivamente svariati interventi in supporto della popolazione che rimaneva senza linea elettrica e telefonica ed ancora, per liberare le strade dagli alberi che impedivano la Circolazione.

Svariate le squadre dei Vigili del Fuoco Coinvolte. In particolare 4 Squadre della Centrale di Savona, la 7A del distaccamento di Cairo, la 6A del distaccamento di Finale, la 5A del distaccamento Albenga, la 9A del Distaccamento Villanova e la 8A del distaccamento Varazze.