ARCHIVIO

Non solo rom e immigrati: due genovesi presi per furto

[caption id="attachment_183669" align="alignleft" width="557"] Non solo rom e immigrati: i carabinieri hanno preso due genovesi accusati di furto: uno arrestato, l'altro denunciato[/caption]

GENOVA. 11 FEB. Alle 13,30 di oggi in Piazza Raibetta a Genova, i carabinieri hanno tratto in arresto un 53enne, residente a Torriglia, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Genova, dovendo espiare la pena detentiva di mesi 7 e giorni 27 per furto aggravato, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Marassi.

Nella giornata di ieri, i colleghi di Carignano hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato un 33enne, residente a Genova, che, la sera del 9 febbraio scorso, all’interno dell’esercizio commerciale “Coop” di piazza Piccapietra, aveva rubato della merce. Refurtiva recuperata e restituita al responsabile del supermercato.