ARCHIVIO

No alla multa: ex vigile investe con l'auto uno sceriffo dell'Apcoa

[caption id="attachment_62609" align="alignleft" width="360"] Il chiosco Apcoa in piazza della Vittoria: un ex vigile che non voleva essere multato è stato indagato per minacce e lesioni a un addetto dell'Apcoa[/caption]

GENOVA. 5 APR. Lui che ne aveva fatte tante, non ha accettato di essere multato e avrebbe tentato di investire con la sua auto un dipendente dell'Apcoa Parking, che gli voleva consegnare una bolletta per divieto di sosta.

Un ex agente della polizia municipale genovese di 56 anni, è stato indagato per minacce e lesioni personali. L'altro giorno le parti hanno ricevuto dalla procura l'avviso di conclusione delle indagini preliminari. Spetterà al giudice decidere sul rinvio a giudizio.

I fatti risalgono all'anno scorso. Secondo l'accusa, l'ex vigile avrebbe prima provocato delle lesioni al dipendente Apcoa e poi gli avrebbe strappato di mano la penna e il blocchetto delle multe, insultandolo.