ARCHIVIO

Nigeriano violento reagisce al controllo dei carabinieri: arrestato

[caption id="attachment_216375" align="alignleft" width="679"] Un immigrato arrestato dai carabinieri: ad Arenzano è toccato a un nigeriano[/caption]

GENOVA. 3 SET. Nella mattinata di ieri, i carabinieri della stazione di Arenzano, hanno tratto in arresto per “resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale” e “rifiuto di fornire generalità” un nigeriano di 21 anni.

L'imigrato, alla richiesta da parte dei militari di esibire i documenti di riconoscimento, si rifiutava di fornire le proprie generalità e, nel tentativo di guadagnare la fuga, spintonava gli operanti che prontamente riuscivano a bloccarlo.

Ora l'africano è finito nei guai.