ARCHIVIO

Nigeriano e cassiera fanno arrestare algerino dopo furto al market

Parapiglia all'interno di un supermercato in via XXIV Maggio alla Spezia, durante gli ultimi acquisti per la vigilia di Natale. Poco dopo le 19,30 di sabato sera sono intervenute due auto della polizia, che hanno fermato un maghrebino.

Il giovane è stato perquisito e condotto in Questura, dove è stato arrestato per rapina impropria.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il nordafricano aveva rubato alcuni generi alimentari ed era stato fermato dalla cassiera e da un altro immigrato, un nigeriano richiedente asilo, mentre tentava di scappare dopo avere spintonato tutti alla fila della cassa e avere fatto un tira molla della borsa contenente la refurtiva con la donna.

E' intervenuto anche un altro cliente del supermercato ed è stato quindi chiamato il 112. Le volanti sono tempestivamente arrivate sul posto e hanno portato via il ladro violento.

Il nigeriano e la cassiera sono stati soccorsi e medicati. Il richiedente asilo che svolgeva attività di accattonaggio davanti al supermercato, ma è intervenuto insieme agli altri per fermare il malvivente, non è stato denunciato e ha ricevuto dei complimenti "per il suo atto coraggioso".