ARCHIVIO

NELLO SPEZZINO IL TORRENTE GRAVEGLIA SPACCA 20 METRI DI ARGINE ED ESONDA

LA SPEZIA. 24 OTT. La forte pioggia che da due giorni cade nello spezzino ha ingrossato i torrenti e il Graveglia ha spezzato oltre 20 metri di argine in cemento armato in frazione S.Cipriano a Beverino esondando.

Tredici le persone che sono state sfollate dalle abitazioni vicino al torrente e ricoverate nell'area di assistenza creata dalla protezione civile in una delle sale del Comune.

Disagi si sono verificati per alcuni smottamenti e per gli alberi caduti per strada a causa del forte vento.