Home Consumatori Consumatori Savona

Nasce Insieme si può per salvaguardare i diritti umani

0
CONDIVIDI
Nasce "Insieme si può" per salvaguardare i diritti umani

Albenga. «Diciamolo subito: il nostro non è un movimento politico, ma un gruppo di persone che vuole far valere i diritti umani. Perché vivere dignitosamente è un diritto inalienabile».

Adriano Crozza, con un passato da coordinatore dei City Angels, insieme ad altri amici ha creato «Insieme si può», un gruppo che, per evidenti restrizioni, è nato in rete e abbraccia tutta la provincia di Savona. «E’ grazie alla rete – afferma Crozza – ci siamo già messi in moto per portare aiuto a chi ha davvero bisogno in questo momento delicato e complesso. E’ nostra volontà quella di creare quindi una sorta di rete solidale di ampio respiro».

Un migliaio le persone che hanno già aderito al gruppo nato tra Albenga e Loano che vuole dare voce alla gente di tutta la provincia con obiettivi mirati: «portare in piazza le richieste dei cittadini, tutti insieme come una comunità unita».

«Insieme si può» ha già stabilito un calendario ben preciso di iniziative. «A breve – dice Adriano Crozza – organizzeremo delle dirette per spiegarvi come è nato il gruppo ma soprattutto siamo pronti accogliere le testimonianze e le proposte di tutti. Tra gli argomenti che verranno trattati in forma comunitario la questione Covid-19». Per «Insieme si può» «il governo ha deciso tardivamente di applicare un protocollo di sicurezza sanitaria d’emergenza costringendo le persone a restare a casa».