ARCHIVIO

Movida pericolosa II, coppia rapinata col coltello da uno straniero

[caption id="attachment_199218" align="alignleft" width="650"] Coppia di genovesi rapinata col coltello nei vicoli[/caption]

GENOVA. 14 MAG. Stavano passeggiando tranquilli nei caruggi della movida. Dopo aver fatto baldoria con gli amici, stavano tornando a casa, ma uno straniero li ha seguiti e poi fermati, minacciandoli con un coltellaccio per rapinarli.

La notte scorsa, l'immigrato armato di coltello ha intimato a un ragazzo e una ragazza genovesi di accompagnarlo al bancomat più vicino e li ha costretti a prelevare del denaro contante e a consegnarglielo.

L'episodio è avvenuto nella zona di Canneto il Curto. I soldi sono stati prelevati al bancomat di piazza Cavour.

Tuttavia, non soddisfatto del bottino, lo straniero ha chiesto di effettuare un nuovo prelievo. A quel punto, allora i due sono riusciti a fuggire, infilandosi in un bar e a lanciando l’allarme al "113". La volante della polizia è tempestivamente intervenuta, ma del rapinatore nessuna traccia. Scappato nel dedalo dei vicoli.