ARCHIVIO

Movida, a 15 anni ingurgita pasticca di Ecstasy e va a divertirsi: morta

GENOVA. 29 LUG. Una ragazza di 15 anni, residente nel chiavarese, è morta la scorsa notte per un arresto cardiaco provocato dall'assunzione di una pasticca di Mdma, una potente metanfetamina comunemente nota come Ecstasy. Lo ha riferito stamane la polizia.

La giovane aveva passato la serata con alcuni amici, due maggiorenni e due minorenni, in un appartamento di San Martino a Genova. Poi è uscita con loro per proseguire la serata nei locali della movida in centro città. Arrivata nella zona della stazione ferroviaria di Brignole si è sentita male.

La ragazzina è stata portata all'ospedale Galliera, dove è morta 40 minuti dopo il suo arrivo.

Sulla vicenda indagano gli investigatori la squadra Mobile di Genova che in queste ore stanno sentendo i testimoni , anche per riuscire a risalire allo spacciatore della dose di droga.

http://www.ligurianotizie.it/movida-ragazzina-chiavarese-morta-per-lecstasy-arrestati-gli-amici/2017/07/29/255679/