ARCHIVIO

Morto anche il secondo attentatore di Imperia

[caption id="attachment_177286" align="alignleft" width="300"] Attentato incendiario a sala scommesse ad Imperia [/caption]
Morto anche il secondo attentatore di Imperia
IMPERIA. 8 NOV. Al Centro Grandi Ustionati di Genova è morto Aramit Ismajlukaj, 29 anni, l' altro albanese attentatore della sala scommesse di Imperia Oneglia del 2 novembre.
Il 2 novembre un'esplosione aveva devastato il locale ed ucciso un connazionale di 19 anni, mentre il 29 enne aveva riportato ustioni sul 60% del corpo.
Illeso il terzo componente del 'commando' che aveva la funzione di palo, Mretjev Ismajlukaj, 19 anni, cugino della seconda vittima, arrestato con l'accusa di incendio doloso aggravato.