ARCHIVIO

Morsa da cane, senza documenti ma con lo stupefacente

[caption id="attachment_174903" align="alignleft" width="558"] Straniera viene morsa da cane sul bus. La municipale trova dello stupefacente nella borsetta[/caption]

GENOVA. 12 GIU. Ieri sera, alle 20,00 una pattuglia della polizia municipale è stata inviata in via Pegli dove, a bordo di un autobus della linea 1, una passeggera era stata morsicata da un cane.

Nel corso dell’idenficazione delle persone coinvolte, la donna morsa, straniera, era priva di documenti e mentre veniva medicata dal 118, gli genti hanno ontrollato gli effetti personali.

Fra questi è saltato fuori un involucro particolare e la stessa donna ha ammesso di essere in possesso di sostanza stupefacente.

Il pacchetto con la sostanza è stato sequestrato e la donna accompagnata presso l'ufficio stranieri della questura per gli atti di rito.