Home Cronaca Cronaca Genova

Monossido killer, famiglia intossicata: tre in codice rosso al S. Martino

0
CONDIVIDI
Calderina (foto di repertorio)

Inverno, torna l’allarme monossido killer a Genova.

La scorsa notte un’intera famiglia è stata soccorsa appena in tempo e trasferita al pronto soccorso del San Martino, dove c’è la camera iperbarica, per un’intossicazione da monossido di carbonio.

Padre, madre e figlia, sono stati trasportati in ospedale in codice rosso, quindi in pericolo di vita.

L’episodio è stato registrato in via San Bartolomeo del Fossato a Sampierdarena.

Secondo i primi accertamenti, a causare la fuoriuscita del monossido di carbonio nell’ambiente di casa sarebbe stata la calderina difettosa.