Home Sport Sport Italia

Mondiali: programma ed analisi dei quarti di finale

0
CONDIVIDI

Il Mondiale si prende due giorni di pausa ma sono già definiti i quarti di finale.

Vediamo insieme una panoramica di quello che accadrà da venerdì.

Uruguay-Francia: venerdì 6 luglio ore 16
Tabárez contro Deschamps. Iniziano con Uruguay-Francia i quarti dei Mondiali di Russia 2018, in programma venerdì 6 luglio alle ore 16, allo stadio di Nizhny Novgorod. Si sfidano due nazionali che in Russia hanno già stupito. L’Uruguay, al primo posto del girone A con 9 punti, ha battuto Egitto, Arabia Saudita e Russia e, agli ottavi, ha eliminato il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Decisivo Cavani, che ha sbloccato la partita con un colpo di testa e ha chiuso con l’interno destro dopo il pari di Pepe. Dall’altra parte c’è la Francia (nella fase a gironi prima del gruppo C con 7 punti) che ha mandato a casa l’Argentina di Lionel Messi. Insomma, il verdetto è tutt’altro che scontato.
Brasile-Belgio: venerdì 6 luglio ore 20
Da una parte Neymar, Coutinho, Marcelo e Thiago Silva e dall’altra Hazard, Lukaku, Mertens e De Bruyne. Dopo Uruguay-Francia, si passa a Brasile-Belgio, l’altro quarto di finale in programma venerdì 6 luglio, alle ore 20 alla Kazan Arena. La nazionale di Tite ha travolto agli ottavi il Messico, in un derby sudamericano che si è concluso sotto i colpi di Neymar e Firmino. Nella fase precedente, quella a gironi, il Brasile si è classificato primo con 7 punti: due vittorie (contro Serbia e Costa Rica) e un pareggio contro la Svizzera. Il Belgio (primo del girone G con 9 punti), invece, ha ottenuto un posto nei quarti dopo il 3-2 rifilato al Giappone, in rimonta e con la firma decisiva di Chadli al 94′.
Svezia-Inghilterra: sabato 7 luglio ore 16
La seconda giornata dedicata ai quarti di finale si apre con Svezia-Inghilterra, che si giocherà alle 16 alla Samara Arena. La nazionale di Andersson, prima del gruppo F con 6 punti nella fase a gironi, ha battuto agli ottavi la Svizzera grazie a un gol di Forsberg. La nazionale che ha escluso l’Italia dai Mondiali di Russia 2018 se la vedrà con l’Inghilterra (seconda dietro al Belgio nella fase a gironi), reduce dal match contro la Colombia, deciso ai calci di rigore.
Russia-Croazia: sabato 7 luglio ore 20
L’ultimo quarto di finale è quello tra i padroni di casa e la Croazia, che si sfideranno sabato 7 luglio alle ore 20 allo stadio Olimpico Fist di Sochi. La Russia (seconda nel gruppo A con 6 punti) ha eliminato la Spagna, dopo 120 minuti ad alta tensione e un verdetto deciso ai calci di rigore. La nazionale di Cherchesov si prepara ad affrontare i croati, reduci dalla sfida – terminata sempre ai calci di rigore – che ha portato fuori dalla competizione la Danimarca.