ARCHIVIO

MONDIALI DI JU JITSU A BUCAREST. 5 I GENOVESI CONVOCATI

GENOVA. 19 NOV. A partire da venerdì fino a domenica, Bucarest ospiterà i Mondiali Aspirant (Under 18) e Junior (Under 21) di ju-jitsu.

In Romania, a difendere i colori dell’Associazione Italiana Ju Jitsu, ci saranno, tra gli altri, ben cinque atleti genovesi.

Si tratta di Mattia Musumeci (-69 kg), Ambrogio Murtas (-85 kg) e Martina Porcile (-49 kg). Tra gli Aspirant, invece, Vittorio Marino (-60 kg) e Andrea Noto (-73 kg). Tutti e cinque sono dello Spazio Danza ed alunni del maestro Alfredo Fazio.

In tutto sono sedici gli atleti: dieci impegnati nel fighting e sei nel dueo system. La delegazione, guidata dal presidente Dario Quenza, è composta anche dai maestri Raffaella Fucini e Paolo Palma, dagli allenatori Michele Vallieri e Christian Minuto, dagli assistenti medici Claudio Faraghini e Sergio Manitto, dal team manager Raffaele Calzoni e dagli arbitri internazionali Antonio Guardino e Luca Alunni.