ARCHIVIO

Minorenne picchiato da stranieri per i soldi, al Mc Donald's

[caption id="attachment_142015" align="alignleft" width="423"] Mc Donald's luogo di ritrovo anche per bimbi, adolescenti e famiglie: a Genova in pieno giorno un minorenne è stato aggredito e rapinato del portafoglio da un gruppo di nordafricani[/caption]

GENOVA. 14 FEB. Genova violenta e insicura, anche in pieno giorno e in centro città. Un 14enne genovese ieri pomeriggio ha denunciato alla polizia di essere stato aggredito e rapinato da un giovane di origine nordafricana al Mc Donald's di via Venti Settembre per il portafoglio con pochi spiccioli.

L'immigrato è stato spalleggiato da un gruppo di complici, circa sei o sette stranieri, che hanno costretto il minorenne a non reagire e lo hanno schiaffeggiato. Aggressione e rapina sarebbero avvenuti nelle scale del fast food in una manciata di minuti.

Il ragazzino, sotto choc, poi si è rivolto alla mamma, che ha telefonato al 113. Quando sono intervenute le volanti, il gruppo di stranieri era già andato via, facendo perdere le tracce. Sono in corso le indagini della polizia per risalire alla loro identità, anche con l'aiuto delle telecamere della zona.