ARCHIVIO

Minerabilia al Museo Doria

[caption id="attachment_183276" align="alignleft" width="300"] Granati Minerabilia[/caption]

[caption id="attachment_183277" align="alignleft" width="300"] Minerabilia, cristalli di rocca[/caption]

GENOVA. 19 DIC. Lunedì 21 dicembre alle ore 17, al Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria”, verrà inaugurata la Sala Minerali, completamente rinnovata grazie ad un contributo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca che ha finanziato il progetto “ Minerabilia- Riallestimento della Sala di Mineralogia e Geologia”, destinato al totale riallestimento della sala e alla valorizzazione dell’importante patrimonio mineralogico del Museo.

Il progetto è stato selezionato tra i primi 20 dei 496 inviati da tutta Italia; il MIUR ha approvato un finanziamento di 30.000 euro che ha coperto tutti i costi di realizzazione.

La sala è stata completamente ristrutturata,riprogettata nei contenuti scientifici e nel progetto complessivo di allestimento: le vetrine riadattate per una migliore visione dei campioni, il sistema illuminante sostituito con soluzioni moderne e a risparmio energetico e, per la parte didattico-esplicativa, è stato adottato un nuovo sistema di pannellistica che permette la fruizione di nuovi percorsi didattici all’interno dell’esposizione. Il finanziamento ha anche permesso di riordinare e pulire le collezioni precedentemente esposte e di organizzare lo studio e la ricerca di nuovo materiale da integrare.

Al visitatore saranno quindi offerti nuovi punti di osservazione sull’affascinante mondo dei minerali, alla scoperta delle loro caratteristiche fisiche e chimiche; sono circa 500 i campioni esposti, arrivati da tutto il mondo, con esemplari di particolare pregio e rarità provenienti dalla Sardegna.

Partner formale del progetto è stata l’Università di Genova con il Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e della Vita - DISTAV. Ha inoltre collaborato come partner tecnico il Consiglio Nazionale delle Ricerche - Direzione Generale con l’Ufficio Comunicazione, Informazione e Urp.

Il biglietto costa 5 E, ridotto 3E

Per le scuole è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione.

Gli orari sono: da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Lunedì chiuso.