Home Cronaca Cronaca Italia

Militare paracadutista genovese muore durante addestramento

0
CONDIVIDI
Militare paracadutista genovese muore durante addestramento

Dramma a Guidonia dove nel tardo pomeriggio di ieri è deceduto per un incidente il Sergente Maggiore Mirko Rossi, paracadutista 41enne dell’Aeronautica Militare.

Il Sergente Maggiore, nato a Genova, era residente con la moglie a Piacenza.

Mirko Rossi, in forza al 17° Stormo, è stato vittima dell’incidente durante un’attività addestrativa di lancio con paracadute che si stava svolgendo presso l’Aeroporto Militare Alfredo Barbieri della Città dell’Aria. Trasportato con l’elisoccorso al Policlinico Gemelli di Roma, è deceduto in ospedale.


I primi soccorsi sono stati effettuati dal personale medico militare presente nella base dell’Aeronautica, che ha attivato le procedure per accertare le cause della tragedia.

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Generale di Squadra Aerea Enzo Vecchierelli ha espresso a nome suo e di “tutta la Forza Armata vicinanza e cordoglio ai familiari e alle persone più care del Sergente Maggiore Mirko Rossi”.

Anche il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Graziano, e la ministra della Difea, Roberta Pinotti, appresa notizia del decesso del Sergente Maggiore Mirko Rossi durante l’attività di addestramento di lancio con il paracadute, hanno espresso “le più sentite condoglianze ai familiari del Sottufficiale e al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here