ARCHIVIO

Milano, pollo fritto gratis: coda shock di 3 ore

MILANO. 15 MAG. Un cestino contenente una mini porzione di pollo fritto, un sacchettino di curly fries e una bibita. Gratis. Per tutti.

Se era prevedibile il successo dell'iniziativa realizzata da Netflix, che per pubblicizzare la terza stagione di "Better call Soul", lo spin off della serie cult "Breaking Bad", ha aperto anche in Italia due temporary restaurant "Los Pollos Hermanos" a Roma e a Milano, nel capoluogo lombardo il riscontro ottenuto è andato oltre ogni aspettativa.

Lo scorso weekend infatti, ha aperto i battenti, soltanto per due giorni, venerdì 12 e sabato 13 maggio 2017, e soltanto per alcune ore, uno dei celebri fast food reso famoso dalla serie di Netflix in Piazza XXIV Maggio a Milano.

"Vieni a provare il gusto stupefacente del nostro pollo fritto, preparato con amore e servito con il sorriso dal nostro personale, che sarà a tua disposizione per garantire un’esperienza impeccabile", recitava la pubblicità lanciata da Netflix per invitare i milanesi ad assaggiare lo squisito pollo fritto di casa Fring.

E se Netflix ha chiamato i milanesi hanno risposto. In migliaia. In decine di migliaia (nell'arco dei due giorni). Con una coda impressionante al punto che nessuna foto può realmente rendere l'idea dell'infinito serpentone umano, lungo quasi un chilometro, che si snodava fino a Piazza XXIV Maggio, nella zona di Porta Ticinese.

Decine di migliaia di persone in coda anche per tre ore, con tanti che però, stremati dall'infinita attesa, gettavano la spugna dopo un'ora rinunciando alla possibilità di farsi l'agognato selfie con prezioso il cestino di plastica rossa in mano e l'uomo-pollo mascotte davanti all'ingresso.

M.F.