ARCHIVIO

UN MIGLIAIO DI CACCIATORI IN PRESIDIO IN PIAZZA DE FERRARI

GENOVA. 25 NOV. Un migliaio di cacciatori, provenienti da tutta la Liguria, si sono dati appuntamento questa mattina sotto la sede della Regione per un presidio finalizzato a chiedere certezze sullo svolgimento dell'attività venatoria.

I manifestanti liguri aspettano che il Consiglio di Stato, domani, si pronunci circa la sospensiva del calendario venatorio e chiedono alla Regione Liguria che, indipendentemente dall'esito del pronunciamento, si attivi per consentire lo svolgimento della caccia fino a gennaio.