ARCHIVIO

Mercatino corso Quadrio chiude e riaprirà al coperto: Sala Chiamata o Cap?

GENOVA. 5 LUG. "Basta degrado, abusivismo e merce contraffatta, o di dubbia provenienza, a cielo aperto. Genova non merita un biglietto da visita del genere. Entro Ferragosto chiuderemo il mercatino di corso Quadrio, tanto contestato dalla cittadinanza ed in particolare dai residenti del centro storico.

Gli ambulanti, che dovranno pagare qualche spicciolo per lo spazio messo a loro disposizione, saranno collocati altrove.

Abbiamo già individuato un'area al coperto, con varchi di accesso e di uscita, dove saranno eseguiti i controlli, che saranno molto più rigorosi. Inoltre, verranno cambiate le regole di partecipazione per gli ambulanti".

Lo ha dichiarato oggi il neo assessore alla Sicurezza e Legalità, Stefano Garassino (Lega Nord Liguria).

Il luogo dove ricollocare il mercatino del dismesso progetto Chance, voluto dall'ex sindaco Doria e dall'ex assessora Fiorini proprio in una zona di passaggio-cartolina, sotto le finestre dei residenti e dei commercianti dei caruggi, secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere quello della Sala Chiamata del porto a San Benigno. Oppure, addirittura, alla Sala del Cap.

In ogni caso, il Comune ha intenzione di intervenire con le altre istituzioni, prefettura e forze dell'ordine "per coordinare le azioni da intraprendere al più presto e fare un po' di pulizia anche nella zona di Sottoripa e Caricamento. Inoltre, interverremo tutti insieme per risolvere il problema dei venditori e parcheggiatori abusivi nei pressi dell'Acquario e dell'intera zona del Porto Antico".

http://www.ligurianotizie.it/mercatino-corso-quadrio-chiude-residenti-sarzano-ringraziano-bucci-e-garassino/2017/07/06/252900/