ARCHIVIO

Medico 58enne accusato di violenza sessuale da infermiere Ponzano Magra

Un medico di 58 anni del centro diagnostico di Ponzano Magra è accusato di violenza sessuale nei confronti di due infermiere del centro.

I fatti risalirebbero agli anni 2015-2016. Secondo quanto raccontato dalle donne, l’uomo le avrebbe chiuse in una stanza ed avrebbe provato a baciarle in bocca.

Le infermiere però sarebbero riuscite a fuggire. Le due donne avrebbero, poi, sporto denuncia da qui la sconseguente indagine che ha portato al rinvio a giudizio del medico.

Secondo quanto risulterebbe, non la prima volta che il medico si rende protagonista di atti del genere. L’uomo in passato, nel 2002, sarebbe già stato condannato da un tribunale toscano a due anni di reclusione per violenza sessuale nei confronti di altre infermiere del centro per cui lavorava.