ARCHIVIO

MASSAGGI TANTRA RITENUTI EROTICI CINQUE INDAGATI

GENOVA. 21 OTT. E’ stato chiesto il rinvio a giudizio di cinque persone indagate nell’ambito dell’inchiesta su un centro sportivo di via Lanfranconi a Genova e denominato “Oasi di AA Shanti”, dove si praticavano massaggi “Tantra” ritenuti dall’accusa erotici in quanto equiparabili a prestazioni sessuali.

La richiesta di giudizio riguarda quattro genovesi e un livornese, indagati per associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione.

I fatti contestati risalgono al periodo dall’ottobre 2012 al luglio 2013.

Secondo l’accusa una dozzina di ragazze italiane, avrebbero praticato prestazioni sessuali definite come massaggi “tantra”.