ARCHIVIO

Marocchino rapinato dei vestiti, tre tunisini arrestati

GENOVA. 21 GEN. Tre tunisini, rispettivamente di 26, 27 e 31 anni, tutti pregiudicati ed irregolari sul territorio, sono stati arrestati, ieri sera, dalla polizia per tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, sanzionandoli anche per ubriachezza.

I tre, dopo aver inseguito in strada un marocchino precedentemente incontrato in una sala slot di via Avio, lo hanno circondato e, dopo averlo minacciato, gli hanno strappato dalle mani un sacchetto contenente degli indumenti.

In quel momento stava transitando una volante della Polizia che si è fermata quando ha visto il marocchino che si sbracciava chiedendo aiuto.

I tunisini, dopo essere stati fermati hanno mostrato un atteggiamento poco collaborativo cercando di colpire gli agenti e, addirittura, di autolesionarsi.

I tre sono stati poi arrestati e associati presso la casa circondariale di Marassi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.