ARCHIVIO

MAROCCHINO ARRESTATO PER MALTRATTAMENTI ALLA MOGLIE

in caso contrario la donna riceveva pugni e calci.
Le accuse sono maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce gravi. La donna, a Genova dal 2003, non parla la lingua italiana ed è stata aiutata dalla comunità nordafricana a ribellarsi e a denunciare la propria situazione.