ARCHIVIO

Marocchino aggredisce e scippa italiano, alcuni stranieri lo fermano

GENOVA. 24 MAG. Un 25enne marocchino, pregiudicato, responsabile, con un complice rimasto ignoto, di una rapina nel centro storico, è stato arrestato dalla polizia.

La vittima, un 26enne italiano, stava passeggiando in Via delle Vigne quando è stato improvvisamente avvicinato da un nordafricano che gli ha strappato la collana in oro che portava al collo, lanciandola ad un complice che è fuggito di corsa facendo perdere le proprie tracce nel dedalo dei vicoli.

Il derubato è riuscito ad afferrare per un braccio lo scippatore che, per tentare di liberarsi, ha reagito con sempre maggiore violenza, colpendolo con pugni e calci.

Grazie all’aiuto di alcuni cittadini stranieri presenti sul posto, la vittima è comunque riuscita a trattenere il rapinatore, fino all’arrivo delle volanti.

L’arrestato, un 25enne marocchino pregiudicato per reati contro la persona, il patrimonio e per spaccio di stupefacenti, sarà giudicato questa mattina con rito direttissimo.