ARCHIVIO

Marinella di Nervi hotel di sbandati: fatto sloggiare un altro romeno

[caption id="attachment_177607" align="alignleft" width="693"] La vergogna dell'ex hotel Marinella sullo splendido lungomare di Nervi, abbandonato a se stesso[/caption]

GENOVA. 13 MAG. Lasciato nell'incuria e nel degrado, abbandonato a se stesso, è diventato rifugio di lusso degli sbandati. E' una delle tante vergogne di Genova. Eppure, potrebbe essere uno dei nostri fiori all'occhiello.

I carabinieri hanno identificato e denunciato in stato di libertà un 24enne romeno, con pregiudizi di polizia, risultato residente a Torino, per “invasione di terreni e/o edifici e deturpamento ed imbrattamento”.

L'immigrato credeva che l'hotel Marinella di Nervi fosse tutto a sua disposizione, ma gli è andata male perché i carabinieri lo hanno fatto sloggiare.

I militari della stazione di Quarto sono intervenuti dopo le segnalazioni degli abitanti, infuriati per il caso vergognoso che il Comune e il Demanio non sono ancora riusciti a risolvere.