ARCHIVIO

Mare mosso, Salvata a Pieve donna di 32 anni

[caption id="attachment_168761" align="alignleft" width="300"] La capitaneria di porto e i vigili del fuoco hanno soccorso una donna di 32 anni a Pieve Ligure[/caption]
GENOVA. 16 SET. Ieri pomeriggio la capitaneria di porto e i vigili del fuoco hanno soccorso una donna di 32 anni a Pieve Ligure.
La donna, di origine romene, è stata salvata dopo essere stata notata in difficoltà mentre nuotava e a causa del mare mosso non riusciva più a ritornare a riva.

Un bagnante l'ha notata ed le ha lanciato un salvagente, poi ha chiamato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati i sommozzatori dei vigili del fuoco e una vedetta della capitaneria di porto. Portata a riva, la donna è stata visitata dai medici del 118 e ricoverata al pronto soccorso per accertamenti.