ARCHIVIO

Marassi, nella notte barista picchiata e rapinata

GENOVA. 14 GEN. La titolare del “Bar del Tifoso” via del Piano a Marassi è stata oggetto di una rapina ad opera, per il momento, di ignoti.

Era passata la mezzanotte quando la donna, che stava facendo le pulizie della chiusura, è stata sorpresa alle spalle da due uomini con il volto travisato da sciarpa e berretto.

I due l’hanno malmenata, legata, nascosta in un ripostiglio e rapinata di 200 euro che teneva in cassa e di altri 300 euro che aveva nella borsetta.

Il marito non vedendola tornare a casa e non riuscendo a parlarle al telefono, si è preoccupato ed è andato al bar trovandola nel ripostiglio.

La donna ha poi detto di essere stata picchiata dai due con un pugno in faccia ed un calcio a un fianco.

Fra le ipotesi più accreditata quella che i due fossero clienti del bar che conoscono le abitudini.

Del caso se ne occupa la squadra mobile.