ARCHIVIO

A MARASSI ACCENDE I TERMOSIFONI E RIMANE USTIONATA

GENOVA. 2 NOV. Una casalinga è stata investita dal getto d'acqua bollente, fuoriuscito dalla valvola di un termosifone di un appartamento a Marassi.

In ospedale, ma per un malore, è finita anche la vicina di casa in stato di gravidanza che era andata ad aiutare la casalinga.

Oggi era il primo giorno in cui si poteva avviare il riscaldamento in base all'ordinanza del Comune. Entrambe sono state accompagnate dal 118 in ospedale.