ARCHIVIO

Marassi, a 16 anni spaccia droga ai giardinetti: denunciato genovese

GENOVA. 4 GEN. I Carabinieri della Compagnia di Genova Centro hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 16enne genovese. Il ragazzino è stato sorpreso ieri nei giardini Casazza a Marassi mentre cedeva 20 grammi di marjuana ad un 19enne di nazionalità brasiliana.

La successiva perquisizione domiciliare condotta dai militari dell’Arma consentiva di rinvenire presso l’abitazione del ragazzo ulteriori due grammi di marijuana, ben 203 grammi di hashish ed un bilancino di precisione. Dopo le formalità, il minore è stato accompagnato presso il Centro Prima Accoglienza. Anche l’acquirente è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’episodio desta particolare preoccupazione in considerazione del fatto che vede protagonisti dei giovanissimi che in pieno giorno, in un luogo aperto al pubblico e frequentato da famiglie, conducevano liberamente l’attività illecita di spaccio di droga.