Home Cronaca Cronaca Savona

Mamma coraggio chiama i carabinieri, il figlio li aggredisce con un machete

0
CONDIVIDI
Mamma coraggio chiama i carabinieri, il figlio li aggredisce con un machete

Ieri in località Campochiesa ad Albenga, una mamma ha chiamato i carabinieri perché esasperata dalle continue vessazioni a cui era sottoposta dal figlio tossicodipendente, che continuava a chiedere soldi.

Anche in questo caso, era in stato di forte agitazione per il consumo di sostanze stupefacenti. Al punto che, quando i militari si sono presentati all’appartamento, li ha aggrediti.

Il tossicodipendente ha lanciato contro i carabinieri delle sedie e altri arredi. Poi ha tirato fuori dei coltelli e e siè lanciato contro di loro anche con un machete.

Alla fine, il tossicodipendente è stato bloccato e arrestato con le accuse di estorsione e di resistenza a pubblico ufficiale.