ARCHIVIO

L'ultimo saluto al sub dei Vigili del Fuoco Valerio D'Avino

GENOVA. 12 GIU. Con profondo dolore, amici, famigliari ed il Comando Provinciale dei vigili del fuoco di Genova con tutti i vigili del fuoco d'Italia oggi hanno dato l'ultimo saluto a Valerio D'Avino.

Il 34enne prestava servizio nel Corpo come sommozzatore ed aveva perso la vita giovedì scorso in un tragico incidente nello specchio acqueo tra Deiva Marina e Framura.

All’ultimo addio, che si è svolto presso la Caserma di via Albertazzi, hanno partecipato anche tanti genovesi.

"Quando muore un vigile del fuoco - scrivono i colleghi - muore un pezzo di città, quel pezzo sempre pronto al sacrificio, ad aiutare il prossimo. Ed oggi i concittadini si sono stretti in gran numero per dare l'ultimo saluto ad un gran vigile del fuoco sommozzatore. In tantissimi lo hanno definito una bella persona, persona speciale, un uomo mai con le mani in mano, ma sempre in prima linea per  aiutare i colleghi e il prossimo. Ciao Valerio"

[gallery link="file" ids="250271,250264,250269,250268,250270,249813"]