ARCHIVIO

Luca Borzani con l'occhio nero: sono solo caduto, capita

[caption id="attachment_201702" align="alignleft" width="960"] Il direttore di Palazzo Ducale ed ex assessore alla Cultura del Comune di Genova Luca Borzani[/caption]

GENOVA. 12 MAG. "Quest'idea che quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare è un'emerita stronzata. Aggiungo leggendo gli interrogativi dei vari post che i segni sul volto non sono né frutto di diverbi, né di discussioni di partito (quale? ) né di aggressioni varie ma solo l incazzatura di un povero cristo (io) che si procura cadendo sei punti. Come dire : difficile sentirsi furbi e in sintonia con la sorte. grazie per gli auguri e gli abbracci".

Con la solita schiettezza ed onestà intellettuale che lo contraddistingue, Luca Borzani, direttore di Palazzo Ducale, ex assessore alla Cultura del Comune di Genova, oggi ha postato una foto su Facebook con il viso ferito e ha replicato così ai maligni, che avevano millantato chissà quali cose e indicato un "giallo" per l'occhio nero, usando non poca fantasia.

Moltissimi i post di auguri di pronta guarigione per l'intellettuale di sinistra. Fabrizio Graffione