ARCHIVIO

Lituana ruba capi di abbigliamento alla Upim: arrestata dall'Arma

[caption id="attachment_205513" align="alignleft" width="728"] Lituana ruba alla Upim: arrestata dal carabiniere di quartiere[/caption]

GENOVA. 3 AGO. Ieri una donna straniera, si è impossessata di cinque capi di abbigliamento presi dagli scaffali della Upim di via XX Settembre, cercando poi di allontanarsi senza pagare.

Fermata subito dopo dal carabiniere di quartiere della stazione di Carignano, l'immigrata, identificata in una lituana di 27 anni, con pregiudizi di polizia, è stata perquisita e trovata in possesso della refurtiva. Pertanto, è stata arrestata per “furto aggravato”.

Merce recuperata e restituita al titolare della rivendita.