ARCHIVIO

Lite fidanzati, interviene la polizia: lui deve espiare pena

GENOVA. 9 GEN. Ieri sera una volante del Commissariato di Cornigliano è intervenuta a Bolzaneto a seguito di una lite, per futili motivi, tra due fidanzati.

Gli agenti intervenuti, dopo aver controllato i due contendenti, hanno scoperto che l’uomo, un marocchino di 34 anni, doveva scontare in carcere ancora 4 mesi per resistenza a P.U.

Il 34enne è stato arrestato e condotto presso il carcere di Marassi.